La strategia di sviluppo della Città di Vodnjan-Dignano 2015-2020

Cari concittadini,

la Strategia di sviluppo della Città di Vodnjan-Dignano per la programmazione 2015-2020 rappresenta il documento strategico destinato allo sviluppo più importante per l'identificazione e l'implementazione di un modello di sviluppo ideale di tutti i segmenti del progresso sociale ed economico della nostra città.

Durante la stesura della strategia, il gruppo di lavoro ha rispettato i principi della trasparenza, del consenso, dell'eguaglianza e del partenariato introducendo nel processo le numerose parti delle istituzioni, della comunità e dell'economia, al fine di giungere ad una conclusione comune riguardante le necessità di sviluppo, i limiti, i potenziali e le direzioni del progresso futuro. In questo modo è stata definita la visione dello sviluppo che richiama soprattutto la gestione sostenibile del ricco patrimonio culturale e naturale, il rinforzo dell'agricoltura e del turismo e l'attrazione di investimenti nuovi.

Terminata la pluriennale recessione economica che ha caratterizzato l'ultimo periodo e che ha portato al calo delle attività economiche, all'aumento della disoccupazione, al rallentamento dello sviluppo dell'infrastruttura comunale e sociale, e a molti altri problemi che affrontiamo quotidianamente, si presentano varie sfide. Con l'obiettivo di risolvere le elencate difficoltà, di conseguire una qualità di vita più alta, di creare un ambiente favorevole all'impresa che contribuirà all'incremento dei posti di lavoro, aderiremo agli obiettivi di sviluppo che, attraverso le rispettive misure, propongono risposte e soluzioni concrete.

Con l'adesione all'Unione europea ci è stata offerta una grande occasione: usufruire dei vantaggi tratti dalla politica di coesione. Il successo nell'utilizzo degli strumenti delle politiche di coesione dipende dalla chiarezza e dalla coerenza della visione di sviluppo stabilita, dalla qualità della preparazione dei progetti di sviluppo e della collaborazione reciproca delle istituzioni della Città, dell'impresa, delle associazioni della società civile e dei cittadini. Grazie all'attuamento dei progetti pianificati, la Città di Vodnjan-Dignano favorirà la propria riconoscibilità quale centro dell'olivicoltura, destinazione di turismo classico (sole e mare), rurale, culturale e turismo religioso, luogo adatto agli investimenti legati alle tecnologie nuove ed alle innovazioni.

Nell'elaborazione della Strategia hanno partecipato persone derivanti dai settori pubblico, privato e civile; colgo l'occasione per ringraziarli per il loro operato e contributo generoso, poiché ci hanno aiutato portare a termine un pregevole documento strategico di sviluppo.

Vodnjan-Dignano, Dicembre 2015

Klaudio Vitasović

Il sindaco della Città di Vodnjan-Dignano