La Sesta edizione del torneo „Bambino Cup“ a Dignano si è svolta in un'atmosfera serena all'insegna dello sport

La sesta edizione del torneo „Bambino Cup 2021“ per giovani calciatori in tre categorie di età si è svolta lo scorso fine settimana presso il campo di calcio del CC-NK Dignano. Al torneo hanno partecipato in tutto 14 squadre, di sette club diversi, e sono state giocate più di 30 partite. Il torneo si è svolto in un  clima sportivo molto positivo, all'insegna  della socializzazione tra i giovani.

"Il torneo si è svolto in un'atmosfera molto bella, tutto era ben organizzato e tutti i partecipanti erano preparati. Sono molto soddisfatto, ringrazio i giocatori, i loro club e i genitori", ha dichiarato Dalibor Peršić, presidente dell CC-NK Dignano. L'anno scorso, il torneo non si è svolto a causa delle misure epidemiologiche.

Sabato, 19 giugno hanno giocato le categorie U9 e U11. Nella categoria U9, il primo posto è andato al NK-CC Istra Pula, secondo posto a Bagnole e terzo posto ai piccoli padroni di casa del CC Dignano.

Nella categoria U11, il CC Bagnole si e' aggiudicato il primo posto, il CC – NK Istra Pula il secondo e terzo posto il CC-NK Gallesano.

Domenica, 20 giugno è stata la volta degli U17 e i cadetti, come previsto, hanno sfoggiato tutte le loro doti calcistiche sul campo. Dopo i playoff, la squadra del CC-NK Bagnole ha festeggiato anche in questa categoria: in una tesa partita finale, conclusasi ai rigori sotto i riflettori, ha sconfitto con grande difficoltà la squadra di casa CC-NK Dignano, che si è aggiudicata il secondo posto. Il terzo posto è andato ai giocatori di calcio della squadra di casa CC-NK Dignano 2.

Va detto che le alte temperature durante il fine settimana non hanno diminuito l'entusiasmo e il dinamismo della partite sul campo verde di Dignano, dove i giovani calciatori hanno mostrato un'ottima prontezza fisica.

Il "Bambino Cup 2021", organizzato dal CC-NK Dignano, si è svolto sotto il patrocinio della Città di Vodnjan – Dignano ed e' andato proprio al sindaco Edi Pastrovicchio l'onore di consegnare i trofei e le medaglie ai vincitori.