Agli agricoltori della bassa Istria assegnati 3.553.680,00 hrk

Il giorno 21 aprile 2020, il Consiglio di amministrazione del Gruppo d'azione locale della „Bassa Istra“, durante la seduta per corrispondenza elettronica ha approvato il Decreto sulla scelta di 32 progetti pervenuti al concorso per il tipo di intervento 1.1.3. „Sostegno per lo sviluppo dalla piccola imprenditoria agricola“. Con tali Decreti si assegna ai portatori dei progetti dei contributi a fondo perduto per un valore di 3.553.680,00 HRK.

I portatori dei progetti selezionati  sono piccole imprese agricole e artigianato con sede nel territorio del Gal della „Bassa Istria“ (Comune di Valle, Barbana, Fasana, Canfanaro, Lisignano, Marzana, Medolino, Sanvincenti nonché delle Città di Rovigno e Dignano),  i quali, tramite sostegni individuali del valore di 111.052,50 HRK, realizzeranno i progetti investendo nella meccanizzazione per la modernizzazione dell’imprenditoria agricola, per l’allestimento dei punti vendita in cui verranno anche presentati i loro prodotti agricoli nonché per allestire nuove piantagioni perenni.

In questo modo i piccoli agricoltori saranno più concorrenti sul mercato, quindi si favorirà lo sviluppo del territorio della bassa Istria.

A questo concorso è pervenuto il maggior numero di domande, a dimostrazione che gli agricoltori hanno riconosciuto la possibilità di finanziare i loro progetti proprio con il concorso del Gal, soprattutto perché la maggior parte di loro non potrebbe realizzare il sostegno con concorsi a livello nazionale.
Con l’approvazione del Decreto sulla scelta si definiscono con successo le strategie di sviluppo del GAL della „Bassa Istria“ per il periodo 2014-2020, e quindi ufficialmente  termina il IV concorso del GAL. Precedentemente sono stati assegnati  dei contributi a fondo perduto a 18 progetti per piccoli agricoltori, 5 per progetti ad agricoltori di dimensioni ecomiche maggiori per la ristrutturazione, modernizzazione e per l'aumento del valore delle loro imprese agricole, come pure per 5 progetti dell' unità d'autogoverno locale per l'investimento che riguardano l'avviamento, il miglioramento e l'ampiamento in servizi per la popolazione rurale.
In tale modo, mediante i concorsi dal GAL sono stati finanziati complessivamente 60 progetti per un valore totale di 6.500.000,00 HRK, per cui con successo è stato usato il 95 % dei mezzi finanziari destinati al GAL della „Bassa Istria“  per implementare le Sottomisure del Programma dello sviluppo rurale della Repubblica di Croazia.

Nel prossimo periodo, il GAL della „Bassa Istria“  continuerà con la realizzazione della Strategia locale mediante la pubblicazione dei concorsi per il tipo di intervento 2.1.2., mediante la realizzazione del progetto nazionale di cooperazione „Domaće od malih nogu“ insieme con gli altri Gal istriani, nonché mediante la preparazione del progetto internazionale  di cooperazione finanziato con la Sottomisura 19.3.

Il GAL della „Bassa Istria“ si congratula con tutti i portatori dei progetti e augura loro molti successi nell'attuazione delle attività progettuali.