Alla Città di Vodnjan - Dignano 18.594.000,00 kune a fondo perduto per la realizzazione di quattro progetti

Si è tenuta oggi a Pola la firma solenne dei Contratti  per l'assegnazione dei contributi a fondo perduto per un importo totale di 55.700.000,00 kune per lo sviluppo dell'area urbana di Pola, nell'ambito del meccanismo ITI, destinato alle Città di Pola e Dignano e ai comuni di Barbana, Lisignano, Marzana, Medolino e Sanvicenti.

La Città di Vodnjan - Dignano in qualità di beneficiario delle sovvenzioni, il Ministero per lo sviluppo regionale e i fondi europei in qualità di Autorità di gestione e l'Agenzia centrale per il finanziamento e l'appalto di programmi e progetti dell'UE in qualità di organismo intermedio di livello 2 hanno firmato i Contratti di sovvenzione per un totale di tre progetti:

- progetto "Zona industriale - Gallesano - Strade con infrastrutture comunali"

- progetto "Strada - Cesta 2 nella zona edificabile dell'area imprenditoriale Dignano - nord"

- progetto "MMC Torcio"

I Contratti sono stati firmati rispettivamante dal sindaco della Città di Vodnjan – Dignano, Klaudio Vitasović, dal ministro Nataša Tramišak a nome del Ministero Ministero per lo sviluppo regionale e i fondi europei sono stati firmati e da Tomislav Petric, direttore dell'Agenzia centrale per il finanziamento e la stipulazione di programmi e progetti dell'UE.

La firma dei Contratti è il risultato della positiva applicazione dei progetti della Città di Vodnjan - Dignano ai concorsi banditi nell'ambito dell'ITI meccanismo cofinanziato dal Fondo di coesione nell'ambito del Programma operativo Competitività e coesione.

Il progetto "Zona industriale - Gallesano- Strade con infrastrutture comunali" prevede la costruzione 4.280,00 m2 di strada nella zona imprenditoriale di Gallesano. Il valore complessivo del progetto è di 6.842.290,81 kune, mentre i mezzi a fondo perduto assegnati  ammontano a 5.815.947,17 kune.

Il progetto "Strada - Cesta 2 nella zona edificabile dell'area imprenditoriale Dignano - nord" prevede la costruzione di 5.170 m2 di superficie stradale nella zona commerciale di Dignano nord. Il valore totale del progetto è di 6.637.761,94 kune, mentre i mezzi a fondo perduto assegnati  ammontano a 5.619.041,76 kune.

Il progetto "MMC Torcio" prevede la ricostruzione del frantoio "Torcio da barba Mercante" situato nel centro storico di Dignano. Al termine del progetto verrà ristrutturato il sito brownfield di 301,21 m2, ovvero verrà realizzato il Torcio Multimedia Center. Il valore totale del progetto è di 6.185.802,50 kune, mentre la sovvenzione ammonta a 5.193.419,91 kune.

Sempre per il progetto "MMC Torcio", nel mese di giugno 2020 era stato firmato un Contratto per le attività del progetto "Rivitalizzazione del complesso edilizio Torcio" del valore di 1.956.959,86 kune, mentre il valore totale del progetto ammonta a 3.560.002,50 kune. Con la realizzazione di entrambi i progetti, la  Città di Vodnjan - Dignano convertirà il frantoio abbandonato in un Centro multimediale che svilupperà ulteriormente la storia della città dell'olio d'oliva, rendendola una meta culturale e turistica riconoscibile. In totale, dunque, per il progetto "MMC Torcio" sono stati assegnati complessivamente 7.150.109,77 kune, mentre il valore complessivo dei due progetti ammonta a 9.754.805,00 kune.

In totale, nell'ambito del meccanismo ITI, la Città di Vodnjan - Dignano ha presentato con successo 4 progetti per un valore totale di 23.225.857,75 kune, mentre il valore dei mezzi a fondo perduto ammonta a 18.594.368,70 kune.

Come ha sottolineato il sindaco Vitasović, durante la firma dei Contratti, l'intera comunità beneficerà della realizzazione dei suddetti progetti. Da un lato, i primi due sono investimenti significativi per lo sviluppo di zone imprenditoriali esistenti, dove la mancanza di infrastrutture rappresenta un ostacolo  per lo sviluppo dell'imprenditoria, mentre dall'altro la rivitalizzazione del vecchio frantoio riqualifica un immobile abbandonato che diventerà un punto focale non solo per gli abitanti di Dignano ma anche per tutti i visitatori.

Con la realizzaione di questi progetti, la Città di Vodnjan - Dignano continua la sua pratica di candidare con successo i propri progetti volti a migliorare le condizioni generali di vita e di lavoro della popolazione locale nonchè di creare nuove opportunità di sviluppo dell'intero territorio.