Azione di pulizia congiunta per una costa piu' pulita

La stagione turistica è alle porte e fervono i preparativi per l'estate nella Città di Vodnjan-Dignano.

Dopo che una parte della fascia costiera di Peroi è stata pulita lo scorso fine settimana, questo sabato (12 giugno 2021) i dipendenti della società Contrada d.o.o., la Città di Dignano, diversi rappresentanti di aziende a conduzione familiare (OPG) e concittadini volontari  si sono rimboccati nuovamente le maniche per rendere la nostra costa ancora più accogliente.

Con l'aiuto di trinciatrici e decespugliatori, hanno ripulito l'area che va da Portić, a Martulina e Bođinka fino a Proštin, al fine di fornire ai bagnanti un soggiorno all'aperto più sicuro e più piacevole.

Anche il sindaco di Dignano, Edi Pastrovicchio, ha preso attivamente parte all'azione con un trimmer.

- Questa azione ci dimostra come, anche con pochi soldi, unendo le proprie forze, si può fare molto per il nostro ambiente. Non stiamo pulendo la costa solo per i turisti e per rendere la spiaggia più bella e ordinata, ma anche per la nostra gente, per avere un riparo dal sole e un posto dove trascorrere in compagnia le giornate, magari giocando a carte, ha detto il sindaco Edi Pastrovicchio.

In solo due sabati siamo riusciti a sistemare una parte di spiaggia  che non è stata toccata per vent'anni.

Un ringraziamento a Kristijan Mirković, Marijan Kancijanić, Gianni Bonassin, Vedran Lenić e Daniele Manzin che si sono attivati con la trinciatrice; hanno dato il proprio contributo col trimmer, oltre al sindaco Pastrovicchio, Zoran Milijašević, Aleks Ristić, Ecio Franjul, Dragan Vučerić, Dalibor Britvić con i figli, Roberto Jakovljević, Emil Ferjančić e Nenad Nešić. La logistica è stata fornita anche dai membri della società SRD Portić.

Azioni come queste proseguiranno anche nei prossimi fine settimana e si prevede di sistemare la zona costiera di Barbariga. A breve sono previste azioni ecologiche di pulizia del nostro fondale.