La Città di Dignano è tra le città che registrano una tendenza demografica positiva

Secondo un'inchiesta condotta dal portale Gradonačelnik.hr sul numero di bimbi nati nel 2020 nelle città della Repubblica di Croazia, in cui erano incluse 85 città, è risultato che 50 di queste hanno registrato un aumento del numero di neonati rispetto al 2019. Tra le città con un aumento del numero di nascite c'è anche la Città di Vodnjan - Dignano, con un totale di  53 bambini nati nel 2020, ovvero 4 in più rispetto al 2019, pari ad un aumento dell'8 per cento.

La Città di Vodnjan - Dignano ha attuato, da tempo, diverse misure per mantenere un trend demografico positivo e aiutare così le giovani famiglie a migliorare la qualità delle condizioni di vita. A tal fine, la Città ha aggiornato le misure di pronatalità aumentando l'importo del sostegno per i neonati nel 2020, da 1.000,00 kn a 1.500,00 kn e a tutti i bambini in età da asilo nido e scuola materna si garantisce la frequenza in una delle sezioni degli asili  "Petar Pan" Vodnjan - Dignano o dell'asilo "Zvončica" a Dignano. Inoltre, a breve aprirà le sue porte il moderno asilo di nuova costruzione a Peroi con la capacità di ospitare 52 bambini, Si tratta di un progetto il cui valore supera i 9 milioni di kune, cofinanziato in parte dal bilancio della Città di Vodnjan - Dignano e in parte dalle sovvenzioni del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e dal bilancio della Repubblica di Croazia. La Città di Vodnjan- Dignano fornisce inoltre sostegno agli studenti del territorio di Dignano mediante borse di studio che coprono tutta la durata degli studi, e in base alla media dei voti varia da 800,00 kune a 1.000,00 kune, mentre l'importo delle borse di studio pergli alunni delle medie superiori ammonta a 600,00 kn.

Con il programma  VODYOUNG, finora attuato con successo, la Città di Vodnjan - Dignano ha definito le sue linee guida a lungo termine che mirano a incoraggiare le giovani famiglie a scegliere l'area di Dignano come luogo di residenza. A tal fine, è stato offerto alle giovani famiglie la possibilità di acquistare immobili nel centro storico e la costruzione di immobili su terreni edificabili di proprietà della Città con il riconoscimento degli investimenti fatti. Il progetto è stato finora riconosciuto da molte giovani famiglie, il che avrà sicuramente un impatto positivo e porterà ad un ulteriore aumento demografico  nel prossimo  futuro.