Contatti

Centralino: +385 (0)52 511 522
Fax: +385 (0)52 511 326
E-mail: info(at)vodnjan.hr

Ufficio protocollo:

Assessorato all'amministrazione generale, all'economia, ai progetti UE e agli appalti pubblici

Settore per gli affari generali, le attività sociali, l'autogoverno locale e territoriale

Settore per il bilancio e le finanze

Settore per gli affari legali

Settore per l'economia, i progetti UE e gli appalti pubblici

Assessorato all'assetto territoriale, all'attività comunale, all'edilizia e alla tutela ambientale

Settore per l'assetto territoriale e l'edilizia

Settore per l'attività comunale e la tutela ambientale

Vigili comunali

Nel Dignanese due nuovi veicoli comunali per la raccolta differenziata

Da ieri, 18 marzo 2021, il territorio della Città di Vodnjan - Dignano possiede due nuovi veicoli comunali destinati esclusivamente alle esigenze della raccolta differenziata. Questo è il risultato di un progetto realizzato con successo dal titolo "Acquisto di veicoli municipali per la raccolta differenziata (KK.06.3.1.18)" attraverso il quale, la società Contrada s.r.l. ha ricevuto sovvenzioni a fondo perduto per un importo di 769.845,00 kn. Il valore totale di questo progetto è di 917.100,00 kn e tale convenzione  a fondo perduto è stata stipulata tra il Ministero dell'Economia e dello Sviluppo Sostenibile come ente intermedio di livello 1, il Fondo per la protezione ambientale e l'efficienza energetica come ente intermedio di livello 2 e la società comunale Contrada s.r.l. come beneficiario di sovvenzioni dei Fondi strutturali e di investimento europei.

Ieri, nel centro di raccolta differenziata di Dignano, sono stati presentati ufficialmente i due nuovi veicoli comuali, di marca e tipo IVECO Daily con una capacità del serbatoio di 5m3. Alla presentazione hanno preso parte i dipendenti della società comunale Contrada s.r.l. e i rappresentanti della Città di Vodnjan – Dignano, precisamente la vicesindaco Diriana Delcaro Hrelja, l'assessore dell'ufficio per gli affari del sindaco Filip Macan e l'assessore all'economia e ai progetti UE Moira Drandić Pauro. In questa circostanza, la vicesindaco Delcaro Hrelja si è congratulata con la direzione della società comunale Contrada s.r.l. per il progetto realizzato con successo, sottolineando che si tratta di un passo importante per un ulteriore miglioramento del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti. Guglielmo Moscarda, direttore della società comunale Contrada s.r.l., ha sottolineato l'ottima collaborazione con gli enti intermediari, il Ministero dell'Economia e dello Sviluppo Sostenibile e il Fondo per la Tutela Ambientale e l'Efficienza Energetica, che insieme a Contrada s.r.l. ha partecipato alla realizzazione di questo progetto.